Perché la digitalizzazione di un’azienda offre maggiore supporto al cliente

Secondo uno studio condotto dal Censis dal titolo “La città dei maker - L’Italia, la nuova manifattura e la crescita economica” la trasformazione digitale delle aziende italiane va ancora a “passo di lumaca”.
  •  
  •  
  •  
  •  

Secondo uno studio condotto dal Censis dal titolo “La città dei maker – L’Italia, la nuova manifattura e la crescita economica” la trasformazione digitale delle aziende italiane va ancora a “passo di lumaca”.

Ma cosa si intende per Digital Transformation? Dopo la rivoluzione digitale tutto ciò che riguarda l’organizzazione e la struttura di un business deve informatizzarsi.

Le aziende spesso non riescono a gestire questi processi data la velocità di evoluzione delle nuove tecnologie: non si può semplicemente aggiungere il digitale, bisogna integrarlo completamente nel sistema ed è difficile stare al passo con i tempi.

Per lo sviluppo dell’industria 4.0, la digitalizzazione è diventata ormai un obbligo, non tanto per un bisogno interno quanto per la necessità di dare supporto al cliente sempre più esigente. Il potere è nelle mani degli utenti finali che pretendono una libertà di azione maggiore; questo si traduce nella richiesta di prodotti e servizi acquistabili senza barriere fisiche e in tempistiche ridotte.

Quindi si può dire che la rivoluzione digitale per le aziende rappresenta un’opportunità per migliorare anche la customer experience, punto cruciale all’interno di una strategia di marketing. Spesso le aziende italiane sono ancora primitive dal punto di vista dell’industria 4.0, questo significa che implementare sistemi di digitalizzazione può rappresentare un vantaggio competitivo ed erodere quote di mercato alla concorrenza.

Negli ultimi tempi si è sottolineata l’importanza della governance, ovvero del controllo. Tutti i processi devono essere tracciabili per garantire transazioni sempre più rapide e soddisfacenti per gli utenti. La governance si realizza attraverso l’iperconvergenza, un’infrastruttura IT con architettura basata su software che integra risorse di calcolo, capacità di memorizzazione, virtualizzazione e gestione di grandi quantità di dati.

Parola d’ordine: smart

Per garantire un numero alto di scambi commerciali, un primo consiglio è quello di personalizzare i processi di vendita quasi come fossero costruiti su misura del cliente. E, se questi è omnicanale, anche le aziende lo devono diventare, coniugando efficacemente tecnologia e planning strategico. Ecco perché è necessario porsi 4 obiettivi Smart:

  • Smart control: con i nuovi sistemi di tracciabilità delle informazioni dal processo di produzione fino al post vendita è possibile monitorare tutte i movimenti dei prodotti garantendo così più sicurezza ai consumatori.
  • Smart marketing: cioè curare la strategia che ti permetterà di fidelizzare i clienti. Questo è possibile grazie ai database con cui potrai tenere traccia dei dati del tuo bacino di utenza, in modo tale da studiare delle soluzioni ad hoc per ogni utente.
  • Smart payment: con la digitalizzazione è possibile implementare diversi tipi di pagamento. Diversi non solo per il metodo (carta di credito, paypal…) ma anche per il dispositivo con cui si possono effettuare (bancomat, tablet, smartphone, pc…).
  • Smart infotainment: infotainment viene dall’unione di information e entertainment e segna l’importanza della customer experience all’interno di una strategia di marketing: solo garantendo un customer journey soddisfacente potrai fidelizzare il cliente.

Dalla distribuzione all’after-sales: i vantaggi del digitale

Le interazioni con il servizio clienti iniziano in genere da un click: lo ha rivelato il Mircosoft’s 2016 State of Global Customer Service Report. A livello globale il 55% degli utenti ha un primo approccio al commercio attraverso Internet (65% per i Millennial compresi tra 18 e 34 anni).

Perché non approfittare di questa tendenza alla tecnologia per facilitare i commercianti? La gestione di ordini e vendite su un’unica piattaforma permette agli agenti di vendita di raccogliere facilmente i dati dei propri consumatori in tempo reale e quindi di avere delle statistiche più precise e sempre aggiornate, e inoltre evita di fare le stesse offerte ai clienti.

In più anche il monitoraggio della spedizione risulta più semplice e intuitivo: quando è stato creato l’ordine? È stato consegnato? Non ci sono più scuse per i risultati: tutto viene tracciato.

E nel caso di resi? Anche per queste problematiche la tecnologia può fornire un valido aiuto, soprattutto per quanto riguarda la gestione dell’after-sales. L’azienda potrà fornire supporto al cliente sempre tramite piattaforme digitali: questo può garantire una risposta rapida ai suoi problemi.

Un cliente che deve restituire un prodotto è fondamentalmente un cliente insoddisfatto, ma se la gestione del reso o del cambio avviene in modo efficiente l’utente tornerà ad essere contento del servizio ricevuto. Un consumatore gratificato dall’acquisto tornerà a chiedere i prodotti e i servizi della tua azienda e, inoltre, diffonderà nella sua cerchia di conoscenti il buon nome del tuo business.

Lavori nelle vendite? Scopri come cambia il mondo del sales. Scarica gratuitamente il nostro ebook!

Scarica l'ebook

Product Manager/Project Manager

La mia esperienza professionale è sempre stata molto trasversale e mi ha portato a conoscere diversi aspetti delle tecnologie digitali e maturare esperienza con cui aiutare le aziende a realizzare progetti innovativi.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi